Milano - 09-02-2018

La storica rivista Civiltà del bere riunisce il meglio del meglio del vino italiano a Simply the Best (Milano, 26 febbraio): le 50 cantine selezionate hanno ottenuto il massimo punteggio da almeno 3 delle 8 più importanti guide enoiche italiane

Tutte le aziende vinicole italiane aspirano ad ottenere giudizi positivi da una guida enoica importante, e quest’anno sono state 2.540. Ma Civiltà del Bere, rivista storica del vino italiano, l’asticella la vuole più alta, non prende in considerazione solo i vini di qualità, ma quelli di altissima qualità e classe: così Simply the Best n. 2, il 26 febbraio, a Milano (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”), parteciperanno quelle cantine che hanno ottenuto il massimo punteggio da almeno 3 delle 8 guide enoiche italiane più importanti: Ais - Vitae (la Guida dell’Associazione Italiana Sommelier), Bibenda (della Federazione Italiana Sommelier), Daniele Cernilli-DoctorWine, Espresso, Gambero Rosso, Luca Maroni, Slow Wine e Veronelli.
Saranno, quindi, cinquanta le aziende vitivinicole che rappresenteranno il meglio del meglio della produzione enoica italiana, da Marchesi Antinori a Donnafugata, da Masi ad Ornellaia, da Tenuta San Guido a Ferrari, da Santa Margherita a Mastroberdardino,  daTenuta San Leonardo a Zenato, solo per citarne alcune.

“Non è retorica: il 26 febbraio porteremo a Milano - commenta Alessandro Torcoli, direttore di Civiltà del Bere (www.civiltadelbere.com) - un concentrato di eccellenze più unico che raro. Il problema, in questi eventi di degustazione, è sempre quello della selezione: talvolta gli organizzatori devono subire pressioni e così si mischiano gli artisti del vino con realtà mediocri. Questa volta abbiamo messo l’asticella così in alto che la selezione è stata ... naturale e feroce, ma deliziosa per chi ama il vino d’autore. L’elenco dei produttori è da brividi”.

Focus - Simply the Best 2018, ecco chi sono i protagonisti
Marchesi Antinori
Argiolas
Guido Berlucchi
Bertani Domains
Capezzana
Castellare di Castellina
Castello di Cigognola
Castello di Neive
Cleto Chiarli
Elvio Cogno
Cantina Colterenzio
Cottanera
Cusumano
Donnafugata
Marco Felluga e Russiz Superiore
Cantine Ferrari
Feudi di San Gregorio
Gianfranco Fino
Ambrogio e Giovanni Folonari
Tenuta Alois Lageder
Le Caniette
Le Macchiole
Fattoria Le Pupille
Librandi
Lungarotti
Masciarelli
Masi Agricola
Mastroberardino
Mastrojanni
Monteverro
Montevetrano
Monte Zovo
Nino Negri
Ornellaia
Pio Cesare
Planeta
Santa Margherita
Tenuta San Guido
Tenuta San Leonardo
Cantina Santadi
Speri
Tasca d’Almerita
Tenuta di Fiorano
Cantina Tramin
Umani Ronchi
Velenosi
Venica & Venica
Cantine Viola
Zenato
Zymè


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018