Cannes - 06-12-2017

Il vino rosato cresce nel mondo, tipologia sempre più amata e ricercata in ogni mercato. E, per far incontrare domanda e offerta, ecco Pink Rosè Festival, l’unica kermesse professionale a tema (edizione n. 2), a Cannes, dal 7 al 9 febbraio 2018

A Cannes dal 7 al 9 febbraio il Pink Rosè FestivalIl vino rosato cresce nel mondo, ormai rappresenta 1 bottiglia su 10 sia alla produzione che al consumo (dati Oiv), e vede trend positivi in ogni mercato, come quello degli Usa, dove i rosè delle Provenza, per esempio, stanno trainando la crescita della Francia, che anche grazie a questo ha recuperato la leadership in valore, superando l’Italia. E per far incontrare la crescente domanda e l’offerta di questa particolare tipologia di vino torna l’edizione n. 2 di Pink Rosè Festival, l’unica kermesse professionale dedicata all’enologia in rosa, di scena a Cannes dal 7 al 9 febbraio 2018 (http://pinkrosefestival.com), con la regia di Beyon Exhibit, organizzatore francese di saloni e fiere professionali di alto livello, Jean-Marc Ducasse, esperto di mercato del vino in cui lavora da più di 40 anni come consulente e Buyer, e di Sofia Biancolin, alla guida della Desa (Desa - Deutschland Sommelier Association).
Nel 2017, il Pink Rosè Festival, al debutto, ha messo insieme oltre 60 produttori di vino rosato da tutto il mondo e 48 buyer selezionati da ogni angolo del pianeta, con una formula fatta di incontri B2b prefissati e mirati, che ha visto la concretizzazione di oltre 700 appuntamenti. E nel 2018 si punta a superare il muro dei 100 produttori, che saranno presenti soprattutto da Francia e Italia (tra i maggiori produttori di rosato al mondo, soprattutto con Puglia e Lombardia), ma anche da Spagna, Israele e Est Europa, con ogni produttore che avrà 16 incontri garantiti con i buyer, dopo una profilatura precisa mirata proprio ad ottimizzare le necessità di chi il rosato lo produce, e di chi deve poi venderlo al consumatore finale.
Tra Masterclass, una “Tasting Zone” con tutti i vini presenti, e i “Pink Rosè Festival Awards 2018”, che saranno scelti da una giuria composta da sommelier, enologi e dagli Chefs de Cannes, che creeranno piatti ad hoc da abbinare ai vini rosati, premiando il miglior abbinamento, i migliori vini in assoluto e anche i miglior packaging. E, dal 2019, ci sarà anche la parnership con il “Mondial du Rosé”, l’unica competizione mondiale dedicata ai vini rosati, organizzata dagli “Œnologues de France”.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018