14-11-2017

Il Prosecco scende ancora in campo per il solidale: sarà a fianco della Croce Rossa al grande ballo di beneficenza nelle sale del Municipio di Vienna il 17 novembre, con il progetto “Il giro del mondo in 80 balli” per ragazzi con “esigenze speciali”

Il Prosecco scende ancora in campo per il solidale nel grande ballo di beneficenza della Croce Rossa nelle sale del Municipio di ViennaIl Prosecco scende ancora in campo per la solidarietà, e questa volta lo fa da ambasciatore della Croce Rossa, il 17 novembre, nelle sale del Municipio di Vienna, dove sarà protagonista del progetto “Il giro del mondo in 80 balli”, che come obbiettivo ha quello di raccogliere fondi a favore di bambini e ragazzi dai 7 ai 18 anni con “esigenze speciali”, coinvolgendo oltre 2.000 invitati al prestigioso ballo solidale, innaffiato dalle bollicine di Prosecco di Bottega, La Marca, Piera Martellozzo, Santero, Valdo, partner, insieme al Consorzio del Prosecco, del progetto sociale.
“Onorati di poter offrire il nostro aiuto e per la prima volta parteciperemo come Consorzio Prosecco Doc al “Wiener Rotkreuz Ball”, il gran ballo di beneficenza organizzato dalla Croce Rossa di Vienna: si tratta - spiega il presidente del Consorzio del Prosecco, Stefano Zanette - di uno dei più importanti eventi della capitale austriaca che ogni anno seleziona una Nazione-partner. Quest’anno sarà la volta dell’Italia, non potevano, quindi, mancare in questa iniziativa a sfondo benefico le bollicine di bandiera più famose”.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017