Naturno - 14-11-2017

Giornate del Riesling in Alto Adige, dopo cinque settimane dedicate al vitigno, premiato ieri il migliore del Belpaese, l’Herzù dell’Azienda Agricola Ettore Germano dal Piemonte, secondo il Schuster Oswald Befehlhof della Val Venosta

Dal Trentino al Piemonte alla Sicilia, il Riesling è tra i vitigni più prestigiosi ed eleganti, non per niente definito “la regina delle uve bianche”: a Naturno, in Alto Adige, proprio dove secondo l’ampelografia il vitigno ha le condizioni migliori per crescere, esprimendo a pieno le sue caratteristiche, è stato premiato ieri il miglior Riesling a livello nazionale tra 63 vini provenienti da 8 diverse Regioni italiane.
Il premio, al termine delle Giornate del Riesling, che hanno riunito appassionati del turismo enogastronomico ed esperti del settore in 5 settimane di eventi e rassegne (www.rieslingtage.com), è stato assegnato da una giuria di 22 degustatori che hanno decretato il Riesling Herzù dell’Azienda Agricola Ettore Germano dal Piemonte il migliore d’Italia,
seguito dallo Schuster Oswald Befehlhof della Val Venosta, Alto Adige, e dal Weingut Haderburg Obermairhof della Valle d’Isarco, Alto Adige.

Focus - I 10 migliori Riesling
1. Ettore Germano (Piemonte)
2. Schuster Oswald Befehlhof, Val Venosta (Alto Adige)
3. Weingut Haderburg Obermairhof, Valle d’Isarco (Alto Adige)
4. Lehengut Plack Thomas, Val Venosta (Alto Adige)
5. Fondazione Edmund Mach (Trentino Alto Adige)
6. Cantina Girlan di Oltradige (Alto Adige)
7. Cantina Schreckbichl di Oltradige (Alto Adige)
8. Cantina Meran Burggräfler (Alto Adige)
9. Himmelreichhof Riesling, Val Venosta (Alto Adige)
10. Cà del Gè (Oltrepò Pavese)


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017