Erbusco - 09-11-2017

Protocollo biologico, lavaggio e asciugatura delle uve e “dosaggio zero”: è la rivoluzione dell’etichetta Annamaria Clementi, con cui la griffe di Franciacorta Ca’ del Bosco festeggia le 30 vendemmie

Anna Maria Clementi 2008, la rivoluzione stilistica di un cult della FranciacortaProtocollo biologico, lavaggio e asciugatura delle uve raccolte e “dosaggio zero”: per festeggiare le sue 30 vendemmie Ca’ del Bosco, griffe d’eccellenza della Franciacorta, rivoluziona la veste e lo stile dell’Annamaria Clementi, l’etichetta che celebra e custodisce la memoria dell’involontaria fondatrice dell’azienda.
Anna Maria Clementi 2008 Rosé A partire dal Millesimato 2008, infatti, la bottiglia cult delle bollicine lombarde sarà un “pas dosé”, che vuole esaltare l’integrità delle uve coltivate secondo la certificazione bio (in conversione il 100% dei vigneti) e provenienti dai vigneti ultratrentennali della proprietà, che si accompagna al Rosé, un “extra brut” ottenuto dalla vinificazione in purezza di pinot nero. L’intento è di creare una nuova linea distintiva di purezza, capace di arricchire la produzione di pregio spumantistica di Franciacorta.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017