WineNews - E se la Puglia fosse una donna? Una ragazza sognante che pensa all’estate, con uno spirito vibrante: così l’ha immaginata e disegnata Valeria Petrone, giovane illustratrice per bambini, nell’“Etichetta d’Autore” del Rosé Calafuria 2016 di Tormaresca - Visualizzazione per stampa

Firenze - 18-04-2017

E se la Puglia fosse una donna? Una ragazza sognante che pensa all’estate, con uno spirito vibrante: così l’ha immaginata e disegnata Valeria Petrone, giovane illustratrice per bambini, nell’“Etichetta d’Autore” del Rosé Calafuria 2016 di Tormaresca

L’etichetta ormai è d’autore: Valeria Petrone, giovane illustratrice per bambini, la disegna per TormarescaE se la Puglia fosse una donna? Una ragazza sognante che pensa all’estate, “percorsa” da uno spirito vibrante. Così l’ha immaginata e disegnata Valeria Petrone, giovane artista e illustratice per bambini, campagne pubblicitarie e per la stampa quotidiana e periodica (dal “Guardian” al “New York Times”, a “Io Donna” del “Corriere della Sera”) sull’“Etichetta d’Autore” di un vino che quello spirito racchiude in bottiglia: il Rosé Calafuria 2016 di Tormaresca, che, proprio a partire da questa annata in versione Magnum, diventa da collezione, in una nuova tappa del viaggio della griffe pugliese alla scoperta dei giovani artisti italiani, dopo le opere d’arte in bottiglia del designer Giordano Poloni e dell’illustratrice Chiara Dattola.
Calafuria è il rosato salentino di Tormaresca - la cantina pugliese di proprietà di Marchesi Antinori, con la Tenuta Bocca di Lupo nella Doc Castel del Monte, immersa nella selvaggia murgia barese, e la Masseria Maime nella zona del Salento, il cuore pulsante della Puglia, le aree più vocate alla tradizione vitivinicola da vitigni autoctoni della Regione - ottenuto con uve Negroamaro in purezza, dal colore del petalo di rosa e dal profumo intenso e delicato. Un vino equilibrato, persistente, morbido e fresco al tempo stesso, con note fragranti di pompelmo rosa, pesca e fragranze floreali di viola. Caratteristiche che hanno ispirato la delicata e sognante illustrazione di Valeria Petrone con i suoi colori vivaci per l’etichetta del Calafuria. Un vino che ha anche una sua canzone, con musica e parole del cantautore barese Marco Bellotti, in un breve video che dà vita all’illustrazione, con il volo di un gabbiano che attraversa il caldo paesaggio pugliese fatto di mare, ulivi e falesie fino alla ragazza dell’etichetta, con i capelli mossi dal vento, che assapora un bicchiere di Calafuria e pensa alle meravigliose atmosfere di questa terra (http://bit.ly/2oHOmgE; Tormaresca vanta anche un video racconto della celebre regista Cinzia Th Torrini sulle bellezze di Puglia, ndr).
Info: www.tormaresca.it


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017