Roma - 07-02-2018

San Valentino è alle porte, per TheFork quello degli italiani sarà all’insegna della tradizione: il 90% degli utenti festeggerà con una cena a lume di candela a base di piatti mediterranei. Il 70% afferma che sarà “il cavaliere” a pagare il conto

San Valentino è alle porte, e le coppie di innamorati italiani sembrano voler tenere fede alla tradizionale cena al lume di candela. TheFork, piattaforma di TripAdvisor leader nella prenotazione online e tramite app di ristoranti (www.thefork.it), ha consultato i suoi utenti, e tra chi ha risposto il 70% conferma di avere in programma di festeggiare il giorno più romantico dell’anno, in netta maggioranza (90%) al ristorante. La tradizione vuole che sia il cavaliere a pagare il conto, e lo confermano il 70% degli utenti, anche se la tendenza a pagare “alla romana” è in crescita. Tra i ristoranti partner di TheFork, il prezzo medio per la cena degli innamorati è intorno ai 30 euro a persona, anche se qualche ristorante sfiora i 50 euro. Sui prezzi l’Italia è economica: la piattaforma ha rilevato che in Francia, Svizzera e Belgio si sfiorano i 100 euro a persona.
A San Valentino quindi vince la tradizione, anche sulla scelta del menù: la maggioranza degli italiani punta a ristoranti “mediterranei” e di cucina tipica, mentre il 30% preferisce una cucina gourmet e creativa. In ogni caso, la bevanda “doc” per una cena romantica resta il vino, che batte di gran lunga champagne e cocktail.

Gli utenti di TheFork hanno inoltre espresso la loro opinione sulle “buone maniere” da mantenere durante una cena romantica, tra cui quella che vieta categoricamente l’uso degli smartphone: il 70% li ammette solo ed esclusivamente per scattare qualche foto ricordo, e il 14% considera romantica la loro condivisione sui social, mentre per più della metà è una violazione della privacy. Ma anche TheFork dà qualche dritta sul cosa non fare assolutamente a cena per San Valentino, come mettersi a litigare su chi paga il conto, arrivare in ritardo, imporsi troppi divieti su cosa mangiare e soprattutto, non esagerare con l’alcol. Potrebbe, invece, aiutare a fare bella figura, sempre secondo TheFork, scegliere un ristorante che piaccia e sorprenda il partner, tenere conto delle sue esigenze come intolleranze e gusti e, fondamentale, ordinare un bel dessert a base di cioccolato che, si sa, è il dolce romantico e passionale per definizione.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018