Bruxelles - 06-12-2017

Dalla Ue via libera alla mini-riforma della Pac, il 12 dicembre l’incontro finale del Parlamento europeo e del Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura dell’Unione Europea che permetterà l’entrata in vigore delle modifiche già dal 1 gennaio 2018

Con la fine dei lavori del Comitato Speciale Agricoltura, riunito nei giorni scorsi a Bruxelles, è confermato il via libera alla mini-riforma della Pac-Politica Agricola Comunitaria: il 12 dicembre il Parlamento europeo e il Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura della Ue si riunirà per un confronto tecnico che permetterà l’entrata in vigore delle modifiche già dal primo gennaio 2018.
La riforma di metà percorso della Pac, sottolinea l’Ansa, va incontro alle esigenze degli agricoltori europei per quanto riguarda la semplificazione dell’iter burocratico, il rafforzamento degli strumenti di gestione del rischio, le misure di mercato più favorevoli ai produttori.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018