Roma - 18-05-2017

Da scampagnata ad evento alla moda, con eccellenze enoiche e gastronomiche: è la nuova tendenza alla moda, il chic-nic: Vente-privee, pioniere delle vendite evento online, propone una selezione di aziende vitivinicole italiane e internazionali

Il nuovo trend è chicnic, da scampagnata ad evento alla moda, con eccellenze enoiche e gastronomicheCon l’allungarsi delle giornate e l’arrivo dell’estate torna la voglia di pic - nic. Scampagnate all’aria aperta, nella natura, con stuzzichini e leccornie. Ma il tradizionale pasto all’aperto, comodo e low cost, sembra essere andato in pensione, lasciando il posto all’evoluzione glam e moderna chiamata chic - nic, un’occasione per fare nuove esperienze di gusto con cibi genuini, una ricercata mise en place, un attento dress code, ma soprattutto la voglia di condividere. E vente - privee, pioniere delle vendite evento online (www.vente-prive.com), ha elaborato un vero e proprio manuale di dress - code e di comportamento, magari da seguire per l’International Picnic Day, il 18 giugno.
Sul sito, è inoltre possibile trovare tante proposte culinarie ed enoiche.
La maggior parte dei soci (90%) conferma di scegliere pietanze buone da gustare fredde che possono essere preparate in anticipo e pratiche da mangiare anche con le mani. Via libera, quindi, a torte salate e frittate, sandwich, insalate e finger food, privilegiando però prodotti di stagione, se possibile. È però sempre più frequente anche la possibilità di acquistare lunch box “stellati” preparati da chef e pensati per essere consumati in cornici bucoliche. Il tutto comunque accompagnato da buon vino: vente - privee seleziona e propone ai suoi soci una selezione di aziende vitivinicole italiane ed internazionali. In particolare, vente-privee propone una vetrina dedicata ai vini di Feudi di San Gregorio, marchio simbolo del rinascimento enologico del meridione d'Italia. A proposito di sapori mediterranei, Frantoio d’Orazio, propone olio 100% italiano: una conduzione familiare che unendo innovazione e tradizione, esalta al meglio la bontà e la fragranza delle olive del territorio conversanese.
Lo chic - nic code è stato elaborato dai soci di vente - privee, e la prima regola proposta è l’abolizione della borsa frigo: sicuramente comoda ma antiestetica. Meglio optare per un bel cestino in rattan, raffinato ed elegante, indispensabile per il 40% dei clienti del sito. Bisogna poi cercare di concedersi poi dei piccoli lussi: piatti di porcellana e bicchieri di vetro colorato, tovaglioli di lino e posate ricercate, apparecchiando la tavola come si farebbe per una grande occasione per rendere decisamente più speciale la giornata (lo sostiene il 20% degli e - shopper del sito per cui tutto deve essere all’insegna dell’allegria e dello stile anche en plein air). Must have assoluto è l’abito lungo bianco da indossare con un paio di scarpe lace up piatte o sandali crossover per un look un po’ bohemien e un po’ hippie, sostiene il 61% delle donne, mentre il 24% preferisce una gonna a ruota, bianca o colorata, con calzature in corda.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017