Firenze - 31-10-2017

ANSA

Vino: sostenibilità vino a centro congresso Assoenologi a Stazione Leopolda di Firenze dal 17 al 20 novembre ... Dopo 28 anni di assenza, si terrà nuovamente in Toscana il congresso di Assoenologi, in programma alla stazione Leopolda di Firenze dal 17 al 20 novembre. Tema portante della manifestazione, spiega in una nota il sito Winenews.it, sarà “La scienza della sostenibilità del vino”. A preludio del congresso è prevista una degustazione guidata da Pierluigi Gorgoni e Filippo Bartolotta (il “wine teacher” che ha guidato la degustazione dell’ex presidente americano Barack Obama), tutta incentrata sulla Toscana del vino. Nel corso della manifestazione attesi, tra gli altri, gli interventi del presidente di Assoenologi Riccardo Cotarella, del copresidente della Unione International des Oenologues Serge Dubois, dei presidenti di Simest Salvatore Rebecchini e di Federvini Sandro Boscaini. Tra gli ospiti anche il patron di Eataly Oscar Farinetti, il pioniere della biodinamica in Francia Nicolas Joly (Coulée de Serrant), il celebre winemaker californiano Steve Matthiasson (Matthiasson Wines), e il super esperto Attilio Scienza, docente dell’università di Milano. Attesa per un importante degustazione di Sassicaia e di Tignanello, in ricordo del celebre enologo Giacomo Tachis, padre di questi due vini divenuti icona nel mondo. Tra gli ospiti anche il giornalista e produttore Bruno Vespa, che condurrà un faccia a faccia, una sorta di “Porta a Porta” enoico, con i presidenti dei consorzi di Bolgheri, del Brunello di Montalcino, del Chianti, del Chianti Classico, del Vino Nobile di Montepulciano e dei Vini di San Gimignano, prima della serata di gala con Carlo Conti e Peppino di Capri.


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2017