planeta
  

Categoria: News

Pavia - 10 Maggio 2018, ore 13:47

Il successo di un territorio passa dalle sue cantine di riferimento. E, in Oltrepò Pavese, Terre d’Oltrepò e Cavit scommettono su rilancio di La Versa, tra Pinot Nero e Metodo Classico

Andrea Giorgi, presidente della newco che ha rilevato La Versa, e di Terre d’Oltrepò, 6.000 ettari sui 13.500 totali della denominazione, con il dg del Consorzio Oltrepò Pavese, BottiroliIl rilancio di un territorio passa dal successo delle sue cantine di riferimento, così come il futuro è ancorato (anche) alla valorizzazione del passato. Concetti che si sposano alla perfezione nella storia de La Versa (http://laversa.it), nome storico dell’Oltrepò Pavese, fondata nel 1905, che dopo anni travagliati, guarda al domani nella nuova gestione congiunta tra la Terre d’Oltrepò, altra realtà di riferimento del territorio lombardo, e Cavit. Un domani che passa soprattutto dal rilancio del Pinot Nero, uno dei vitigni di maggior successo nel mondo che nell’Oltrepò ha una delle sue zone di elezione nel Belpaese, in versione spumante, agganciandosi alla locomotiva enoica degli ultimi anni, rappresentata proprio dalle bollicine.
“La Versa è il nostro fiore all’occhiello - afferma Andrea Giorgi, presidente della newco che ha rilevato il marchio e gli stabilimenti, e da quasi due alla presidenza di Terre d’Oltrepò, che complessivamente mette insieme 6.000 ettari (sui 13.500 totali della denominazione) divisi in 50 Comuni, curati da 800 soci - dietro questo marchio per noi c’è molto più di una semplice opportunità, c’è la storia e l’orgoglio di un intero territorio. Luoghi in cui c’è ancora tanta voglia di fare, di dimostrare, di plasmare ed esprimere grandi vini. Un compito impegnativo ed entusiasmante che Terre d’Oltrepò non ha assunto da sola ma insieme agli amici di Cavit, rafforzando un legame che va ben oltre la normale partnership commerciale”.
“Quest’anno abbiamo riportato all’attenzione di trade e media i grandi spumanti La Versa - afferma Marco Stenico, direttore La Versa e Terre d’Oltrepò - e abbiamo presentato il “Collezione”, Metodo Classico rivolto esclusivamente al canale Horeca, che ha riscosso un immediato successo”.
Ma La Versa è legata anche al nome di un altro storico spumante. “Il Testarossa tornerà il nostro Metodo Classico di punta - continua Stenico - e sarà prodotto seguendo parametri altamente selettivi e perseguendo livelli qualitativi elevati. Una scelta che ci ha obbligati ad utilizzare solo uve selezionatissime della nostra ultima vendemmia, e per fare uno spumante con queste caratteristiche occorrono almeno 24-36 mesi”. Ma d’altra parte, per recuperare una lunga storia e costruire un futuro solido, il tempo è uno degli ingredienti fondamentali.

cecchi_news 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

velature sparse Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 26°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 22°
Precip: -
variabile Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 23°
Precip: -
coperto Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 18°
Precip: -
parz nuvoloso Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 23°
Precip: -
coperto Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 17°
Precip: -
velature sparse Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 25°
Precip: -
poche nubi Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 24°
Precip: -
velature diffuse Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 24°
Precip: -
sereno Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 24°
Precip: -
sereno Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 23°
Precip: -
velature sparse Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 24°
Precip: -
velature diffuse Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 18°
Precip: -
parz nuvoloso Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 24°
Precip: -
poche nubi Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 25°
Precip: -
quasi sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 26°
Precip: -
variabile Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 22°
Precip: -
velature sparse Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 24°
Precip: -
velature sparse Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 27°
Precip: -
variabile Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 23°
Precip: -
quasi sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 26°
Precip: -
parz nuvoloso Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 22°
Precip: -
variabile Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 22°
Precip: -
nuvoloso Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 26°
Precip: -
variabile Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 20°
Precip: -
nuvoloso Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Soave:
Soave (VR)

Temp: 24°
Precip: -
velature sparse Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 24°
Precip: -
poche nubi Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 28°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 23°
Precip: -
variabile Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 21°
Precip: -
nuvoloso Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 23°
Precip: -
quasi sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 26°
Precip: -
poche nubi Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 26°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia