planeta
  

Categoria: News

Reims - 19 Gennaio 2018, ore 15:21

Ci sono vigneti più uguali degli altri oltralpe? E’ scontro aperto tra i produttori dell’Ile-de-France e della Champagne, con i secondi che chiedono un “cordone sanitario” che impedirebbe ai primi di esercitare il diritto di piantare nuovi vigneti

Non tira affatto una buona aria fra il Syvif, il sindacato dei viticoltori dell’Ile-de-France, e i blasonati vicini del Syndicat Général des Vignerons de Champagne, o Svg: come riportato da “Harper’s” (www.harpers.co.uk), l’oggetto del contendere risiede nel futuro impianto di vigneti in una zona di confine fra le due aree, che entrambi gli organismi desidererebbero per sé, e il conflitto si sarebbe fatto sentire fino nei corridoi dell’Hôtel de Villeroy, sede del Ministero dell’Agricoltura.

I produttori dell’Ile-de-France, come parte del loro progetto di creare ufficialmente una nuova area produttiva che riporti la zona ai fasti vitivinicoli del 19esimo secolo, hanno infatti richiesto e ottenuto, in conformità con la liberalizzazione comunitaria del 2016 sui diritti di impianto, l’autorizzazione a piantare 30 nuovi ettari di vigneti per la produzione di vini fermi, principalmente nelle aree di Seine-et-Marne e Aisne. Purtroppo per loro, il progetto va a cozzare con le intenzioni dei loro dirimpettai, che hanno in cantiere una delle più importanti trasformazioni della propria area produttiva dal 1927: un progetto di revisione generale della culla dello Champagne che, di qui al 2021, potrebbe allargare il dominio delle bollicine francesi in decine di villaggi circostanti. Secondo Patrice Bersac, Presidente di Syvif, come parte di questo progetto Svg avrebbe richiesto l’istituzione di un vero e proprio “cordone sanitario” di 25 chilometri attorno all’area di sua competenza, all’interno del quale i nuovi impianti sarebbero vietati, tarpando così le ali ai produttori dell’Ile-de-France. Syvif ha quindi richiesto l’intervento del Ministero, proponendo l’istituzione di una “zona franca” tra le due aree produttive, all’interno della quale sarebbe consentita la sola produzione di vini fermi: “I produttori della Champagne”, ha rimarcato Bersac, “sono felici di investire e coltivare in altri luoghi, come il Kent nel Regno Unito, ma non vogliono altri coltivatori sulla loro soglia di casa. Questo è un comportamento contraddittorio e irrazionale. Piuttosto che fare la guerra ai loro vicini, dovrebbero focalizzarsi sulla competizione del Prosecco, del Cava e del vino britannico. Non minacciamo in alcun modo lo Champagne. Il nostro progetto è minuscolo se comparato all’area di produzione dello Champagne, è un caso di Davide contro Golia”.

cecchi_news 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

velature sparse Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 26°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 22°
Precip: -
variabile Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 23°
Precip: -
coperto Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 18°
Precip: -
parz nuvoloso Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 23°
Precip: -
coperto Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 17°
Precip: -
velature sparse Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 25°
Precip: -
poche nubi Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 24°
Precip: -
velature diffuse Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 24°
Precip: -
sereno Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 24°
Precip: -
sereno Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 23°
Precip: -
velature sparse Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 24°
Precip: -
velature diffuse Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 18°
Precip: -
parz nuvoloso Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 24°
Precip: -
poche nubi Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 25°
Precip: -
quasi sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 26°
Precip: -
variabile Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 22°
Precip: -
velature sparse Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 24°
Precip: -
velature sparse Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 27°
Precip: -
variabile Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 23°
Precip: -
quasi sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 26°
Precip: -
parz nuvoloso Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 22°
Precip: -
variabile Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 22°
Precip: -
nuvoloso Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 26°
Precip: -
variabile Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 20°
Precip: -
nuvoloso Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Soave:
Soave (VR)

Temp: 24°
Precip: -
velature sparse Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 24°
Precip: -
poche nubi Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 25°
Precip: -
velature sparse Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 28°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 23°
Precip: -
variabile Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 21°
Precip: -
nuvoloso Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 23°
Precip: -
quasi sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 26°
Precip: -
poche nubi Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 26°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia