planeta
  

Categoria: News

Torino - 20 Marzo 2017, ore 17:38

La chiusura del cerchio: dopo la vendita del marchio Grom a Unilever nel 2015, la coppia di imprenditori Piemontesi Federico Grom e Guido Martinetti riparte dal vino, il primo lavoro di Marinetti. Nel 2018 le prime bottiglie di “Mura Mura”

La chiusura del cerchio. Possiamo definirla così la parabola di Guido Martinetti e Federico Grom, la coppia di imprenditori piemontesi che 14 anni fa ha creato dal nulla o quasi uno dei marchi di maggior successo del panorama gastronomico italiano, Grom, il gelato di alta qualità, fatto solo con frutta fresca e senza conservanti capace, nel giro di pochi anni, di conquistare prima l’Italia, poi le maggiori città del mondo, arrivando a contare la bellezza di 86 negozi, da Roma a Malibu, da Torino a New York, da Milano a Dubai, tanto da aver attirato, nel 2015, l’interesse della più grande multinazionale del mondo, Unilever, a cui Martinetti e Grom hanno venduto ad una cifra rimasta top secret. Ma la calma è durata poco, perché adesso nei piani dei due c’è un’altra sfida, una sfida che arriva da lontano e che parla di vino.
Il padre di Guido, Franco Maria Martinetti, è infatti un volto noto nel mondo del vino, è produttore in Piemonte da più di 40 anni, puntando forte sulla storia e la tradizione, e quindi sui vitigni autoctono, dal Barolo Marasco al Bric dei Banditi e al Montruc (Barbera), passando per il Geogette (Croatina) ed il più conosciuto, il Martin, un Timorasso. Passione che ha sempre coinvolto il figlio Guido, prima in azienda con il padre, e adesso in partnership con il suo storico socio in affari, Federico Grom.
“La nostra storia - racconta Grom al quotidiano “Libero” - è iniziata a “Mura Mura”, la nostra azienda agricola di 27 ettari a Costigliole d’Asti, che produce parte della frutta che serve per i gelati Grom. Terreni particolarmente adatti ad alcune coltivazioni, è da lì che arrivano pere, albicocche, fichi e pesche per i nostri gelati, ed è qui - continua Grom - che nasce il nostro nuovo progetto: destineremo una parte della tenuta per produrre vino, faremo Nebbiolo, Barbera e Moscato Passito, pensando anche ad un pubblico femminile. Riprendiamo dove aveva lasciato Guido - conclude il socio Federico Grom - e poi c’è un filo conduttore con i gelati: la cura e l’attenzione per i gelati. Per quanto riguarda i tempi, contiamo di produrre le prime bottiglie, che si chiameranno ovviamente “Mura Mura”, nel corso del 2018”.

cecchi_news 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

sereno Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 34°
Precip: -
velature sparse Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 32°
Precip: -
velature sparse Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 31°
Precip: -
sereno con veli Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 33°
Precip: -
quasi sereno Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 32°
Precip: -
sereno con veli Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 32°
Precip: -
quasi sereno Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 33°
Precip: -
parz nuvoloso Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 28°
Precip: -
sereno Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 34°
Precip: -
sereno con veli Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 32°
Precip: -
sereno con veli Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 35°
Precip: -
quasi sereno Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 33°
Precip: -
sereno con veli Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 32°
Precip: -
quasi sereno Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 35°
Precip: -
sereno Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 28°
Precip: -
sereno Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 35°
Precip: -
sereno Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 38°
Precip: -
poche nubi Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 33°
Precip: -
velature sparse Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 31°
Precip: -
velature sparse Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 32°
Precip: -
sereno con veli Soave:
Soave (VR)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 35°
Precip: -
velature sparse Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 32°
Precip: -
velature sparse Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 33°
Precip: -
velature sparse Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 32°
Precip: -
quasi sereno Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 31°
Precip: -
poche nubi Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 35°
Precip: -
sereno Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 33°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia