Feed
Roma
09:06:38
New York
03:06:38
Los Angeles
00:06:38
Rio de Janeiro
03:06:38
Shanghai
15:06:38
Berlino
09:06:38
Londra
08:06:38
Parigi
09:06:38
Hong Kong
15:06:38
New Dheli
12:36:38
Tokyo
16:06:38
Dubai
11:06:38
Aggiornato al 22 Aprile 2014 ore 17:43

Categoria: News

Bergamo - 27 Ottobre 2006, ore 16:27

ANCORA TRUCIOLI… L’INTERVENTO DI GIGI BROZZONI DEL SEMINARIO VERONELLI: “PRATICHE TRUFFALDINE, FURBESCHE E INGANNEVOLI, FATTE CON TRUCCHI E TRUCCHETTI, COSMETICI E CHIRURGIA PLASTICA…”

Non accenna a calmarsi la “questione trucioli”. Sul dibattito aperto nelle pagine di Winenews - dopo gli interventi di Andrea Sartori, presidente dell’Unione Italiana Vini, e dell’enologo-manager Ezio Rivella - esprime la sua opinione anche Gigi Brozzoni, giornalista e direttore del Seminario Veronelli. “Sono sempre più stupefatto - spiega Brozzoni a www.winenews.it - dai toni che ha assunto il dibattito sui trucioli nel vino e anche dalle parolone che vengono impiegate, tipo ideologia, democrazia, libertà. Suvvìa signor Sartori, un po’ di sobrietà: stiamo parlando solo di pratiche enologiche, non dei destini dell’umanità. Da questa premessa risulterà facile intuire il mio orientamento, la mia avversione verso tutte le pratiche truffaldine, furbesche e ingannevoli, fatte con trucchi e trucchetti, cosmetici e chirurgia plastica; sono convinto che l’aggiunta di pezzi di legno nel vino sia da ascrivere a queste pratiche e ne avevo scritto già nel 2002, quando se ne cominciò a parlare dopo il congresso degli enologi italiani. Ma sono anche convinto che non saranno i trucioli a sollevare o affossare le sorti della nostra vitivinicoltura. Quella dei trucioli non sarà altro che una riga in più aggiunta alla lunga serie di “pratiche” a cui oggi è possibile sottoporre il vino e tutto in modo perfettamente legale, approvato dall’O.I.V. e dai regolamenti della UE. D’altra parte se vogliamo anche sorridere di queste faccende potremmo dire che è tutta una questione di dimensioni: se solo ora l’uso dei piccoli pezzi di legno diventa consentito, nessuno ha mai vietato in passato che nelle vasche di acciaio venissero inserite a raggiera delle tavole di rovere per simulare l’effetto barrique; ne ho viste e ne ho scritto da tempo; sulle pagine della rivista L’Enologo, inoltre, sono state pure pubblicizzate. Nessuno se n’è accorto? Anche questa non è un’aggiunta di legno al vino?
Questo polverone sembra sia stato alzato, come sempre, per coprire o tacere le vere questioni del vino italiano, che non sono più soltanto quelle relative ai problemi di una qualità “generica”, ma anche di qualità dell’ambiente, qualità di trasformazione e qualità di filiera. Sono questi i “grandi temi” cui allude in chiusura del suo intervento Ezio Rivella? Non sarà, spero, la solita minestrina riscaldata delle aziende troppo piccole, dei regolamenti restrittivi, dei divieti di impianto, ecc. Che si aggiunga pure legno sminuzzato ai vini da tavola – visto che i disciplinari dei vini doc e docg lo escludono e, nonostante quel che dice Andrea Sartori, le 350 doc italiane non si sono ancora espresse a favore dei trucioli - ma dubito che questo migliorerà le nostre prestazioni sui mercati internazionali. È ancora possibile pensare – conclude Brozzoni - che siano sempre i produttori del nuovo mondo ad avere ragione e che l’Europa debba sempre adeguarsi a delle consuetudini inconsuete? Un responso molto convincente a questi problemi ce l’ha dato la scorsa settimana Il Corriere Vinicolo. In prima pagina campeggiava il roboante titolone “Chips, si gioca una partita ideologica e non enologica”, ma bastava scorrere i fogli fino a pagina 22 per trovare: “Eccesso produttivo di 8 milioni di ettolitri - L’Australia annega in un mare di vino”. C’è da scommettere che sia tutto vino trattato con i trucioli; volete aggiungerne un poco del vostro?”

cecchi_news 2010


Segui WineNews su YouTube

Altre News

22 Aprile 2014, ore 17:41

A SAN PATRIGNANO IL CONGRESSO ASSOENOLOGI 2014 (1-4 GIUGNO). PER PARLARE DI CULTURA DEL VINO E DI MERCATO, MA ANCHE DI FRANCIA, SPAGNA E GERMANIA, CON TANTI BIG. IL PRESIDENTE COTARELLA: “SCELTA DOVUTA AL VALORE UMANO E PROFESSIONALE DI SANPA”


22 Aprile 2014, ore 17:36

I RUSSI INVESTONO NELLE BOLLICINE ITALIANE: DOPO IL PASSAGGIO, NEGLI ANNI SCORSI, DEL MARCHIO DELL’ASTI, GANCIA, AL FONDO RUSSIAN STANDARD, ORA È CONTARINI, IMPORTANTE REALTÀ DEL PROSECCO, AD ESSERE ACQUISITA DA IGRISTY VINA PER 8 MILIONI DI EURO


22 Aprile 2014, ore 15:44

IL ROSATO, ORMAI, RAPPRESENTA IL 9% DEI CONSUMI MONDIALI DI VINO. IN TESTA, PER PRODUZIONE E CONSUMI C’È LA FRANCIA, MA IL BOOM È IN USA, DOVE DIAGEO DISTRIBUIRÀ UNO DEI NOMI PIÙ IN VISTA DELLA PROVENZA IN ROSA, CHATEAU MINUTY


22 Aprile 2014, ore 12:48

IN TEMPO DI DICHIARAZIONE DEI REDDITI, TRA LE POSSIBILITÀ PER DONARE IL PROPRIO “5 X MILLE”, CE N’È ANCHE UNA CHE ARRIVA DAL MONDO DEL WINE & FOOD: LE “TESTIDALKOL” PROPONGONO DI DONARLO ALLA LORO ASSOCIAZIONE CONTATTI ONLUS CONTRO L’ABUSO DI ALCOL


22 Aprile 2014, ore 12:13

UN’ALTRA ANNATA DIFFICILE PER I CRU DI BORDEAUX. TUTTI IN CALO PREZZI DELLA VENDEMMIA 2013, TRA LE PIÙ COMPLICATE DEGLI ULTIMI ANNI, DA MOUTON A LAFITE. MA I NÉGOCIANTS SI ASPETTAVANO DI PIÙ, E PREMIANO QUATRIÈME E CINQUIÉME CRU SOTTO I 40 DOLLARI


22 Aprile 2014, ore 10:53

IL MEGLIO DEL VINO ITALIANO IN TOURNÉE NELLE “CAPITALI” D’AMERICA CON “WINE SPECTATOR”: BEN 60 ETICHETTE SU POCO PIÙ DI 200 DEL GRAND TOUR 2014 DELLA RIVISTA USA CHE TOCCHERÀ NEW YORK, WASHINGTON E LAS VEGAS, SONO TRICOLORE. DAL PIEMONTE ALLA SICILIA


18 Aprile 2014, ore 13:35

IN CANTINA SI CUSTODISCONO I VINI. MA ANCHE AMPELOGRAFIE, TRATTATI, FONDI STORICI, DAL ’700 AD OGGI, PARTE DEI 15.000 VOLUMI RACCOLTI DAL PROFESSOR ATTILIO SCIENZA NELLA “BIBLIOTECA DEL VINO” A GUADO AL MELO. DOVE SI PUÒ “STUDIARE” LA STORIA DEL VINO


18 Aprile 2014, ore 11:38

COME RICONQUISTARE I GIOVANI CONSUMATORI NELLA “VECCHIA EUROPA”, DOVE IL CALO DEI CONSUMI DI VINO SEMBRA INESORABILE, SOPRATTUTTO NEI PAESI PIÙ IMPORTANTI PER LA PRODUZIONE? PUNTANDO SU VINI DOLCI E FRUTTATI. LO DICE UNA RICERCA DI “MINTEL”


17 Aprile 2014, ore 17:33

CON IL WEEK END PASQUALE INIZIA UNA LUNGA SERIE DI FESTIVITÀ E PONTI DI PRIMAVERA, UN’OCCASIONE IMPERDIBILE PER UNA GITA FUORI PORTA. DOVE? DAI “SALOTTI DEL GUSTO” AL “PALIO DEL RECIOTO”, DAL “FESTIVAL DELL’ASPARAGO” ALLA “DIETA MED-ITALIANA”


17 Aprile 2014, ore 17:06

IL GIRO D’ITALIA TORNA TRA I VIGNETI CON LA “CRONOMETRO DEI VINI”: DA BAROLO A BARBARESCO. CON LA CAROVANA ROSA CHE DIVENTA OCCASIONE DI PROMOZIONE DELLE ECCELLENZE DEL TERRITORIO. FOCUS - IL PASSAGGIO NEL COLLIO E NEL CARSO, IN FRIULI-VENEZIA-GIULIA


17 Aprile 2014, ore 13:12

IL LEGAME TRA ARTE E VINO SEGUE PERCORSI INGARBUGLIATI E, SPESSO, AFFASCINANTI. COME LA STORIA DEL MARCHESE CATTANEO ADORNO, PRODUTTORE ENOICO NEL MONFERRATO E DISCENDENTE DELLA MUSA DI BOTTICELLI, GIULIANO DE’ MEDICI E POLIZIANO: SIMONETTA CATTANEO


17 Aprile 2014, ore 11:46

È PARTITO COL BOTTO IL 2014 DELLE ASTE ENOICHE: 34,1 MILIONI DI DOLLARI BATTUTI NEI PRIMI 3 MESI IN USA, 28,4 AD HONG KONG. A DIRLO IL “WINE SPECTATOR AUCTION INDEX”. BENE L’ITALIA, CON SASSICAIA E SOLAIA. FOCUS - ALL’ASTA IL VINO DI ADOLF HITLER


16 Aprile 2014, ore 18:32

SECONDO UN REPORT DI VINEXPO, LA CINA È GIÀ IL PAESE N. 2 AL MONDO NEL CONSUMO DI VINI SOPRA I 10 DOLLARI. MA L’ITALIA NEL 2013 HA FATTO -32% IN VOLUME NELL’EXPORT VERSO IL GIGANTE ASIATICO. PER INVERIRE LA ROTTA, FONDAMENTALI LE “MISSIONI PAESE”


16 Aprile 2014, ore 17:23

UN’ENOTECA MONOMARCA INTERAMENTE DEDICATA AL GALLO NERO NEL CUORE DI FIRENZE: IL CONSORZIO DEL CHIANTI CLASSICO TRACCIA, CON LA SUA COMPANY, UNA NUOVA STRADA NELLA PROMOZIONE DEL VINO, ED APRE IL SUO WINE STORE NEL “MERCATO CENTALE FIRENZE”


16 Aprile 2014, ore 17:19

ACCETTÒ UNA BOTTIGLIA DI VINO: IL PREMIER DEL NUOVO GALLES, BARRY O’FARRELL, COSTRETTO A DIMETTERSI PER CORRUZIONE. IL GOVERNATORE AUSTRALIANO L’AVEVA RICEVUTA NEL 2011 IN REGALO DA UNA SOCIETÀ IDRICA, PER LA GESTIONE DI RETI NEL PAESE




TUTTI GLI ARTICOLI
pioviggine Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 16°
Precip: 0-1mm
parz nuvoloso Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 24°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 22°
Precip: -
piovaschi e schiarite Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 21°
Precip: 0-2mm
poche nubi Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 23°
Precip: -
piovaschi e schiarite Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 20°
Precip: 0-2mm
quasi sereno Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 22°
Precip: -
quasi sereno Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 20°
Precip: -
acquazzoni e schiarite Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 18°
Precip: 2-5mm
temporali isolati Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 22°
Precip: 0-5mm
temporali isolati Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 20°
Precip: 0-5mm
piovaschi e schiarite Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 20°
Precip: 0-2mm
velature sparse Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 23°
Precip: -
velature sparse Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 22°
Precip: -
piovaschi e schiarite Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 17°
Precip: 0-2mm
piovaschi e schiarite Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 18°
Precip: 0-2mm
temporali isolati Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 24°
Precip: 0-5mm
temporale e schiarite Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 19°
Precip: 5-10mm
velature sparse Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 23°
Precip: -
pioggia debole Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 18°
Precip: 2-4mm
nubi sparse e schiarite Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 19°
Precip: -
velature lievi Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 22°
Precip: -
pioviggine Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 16°
Precip: 0-1mm
piovaschi e schiarite Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 17°
Precip: 0-2mm
quasi sereno Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 20°
Precip: -
temporali isolati Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 16°
Precip: 0-5mm
temporali isolati Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 21°
Precip: 0-5mm
piovaschi e schiarite Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 23°
Precip: 0-2mm
piovaschi e schiarite Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 20°
Precip: 0-2mm
variabile Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 18°
Precip: -
temporali isolati Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 20°
Precip: 0-5mm
velature sparse Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 20°
Precip: -
nubi sparse e schiarite Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 18°
Precip: -
quasi sereno Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 22°
Precip: -
quasi sereno Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 18°
Precip: -
variabile Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 18°
Precip: -
temporali isolati Soave:
Soave (VR)

Temp: 22°
Precip: 0-5mm
quasi sereno Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 21°
Precip: -
pioggia debole Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 18°
Precip: 2-4mm
variabile Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 22°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 23°
Precip: -
parz nuvoloso Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 23°
Precip: -
poche nubi Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 23°
Precip: -
poche nubi Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 23°
Precip: -
nubi sparse e schiarite Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 20°
Precip: -
temporali isolati Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 22°
Precip: 0-5mm






Tutti gli articoli Vai