planeta
  

Categoria: News

Siena - 24 Febbraio 2009, ore 14:33

DALL’AGRO-ALIMENTARE ALL’EXPO 2015, ECCO IL D’ALEMA PENSIERO PER VINCERE CON I NOSTRI PRODOTTI DI ECCELLENZA NEL MONDO: “NICCHIA OLTRE LA NICCHIA, QUALITÀ CON MASSA CRITICA, INNOVAZIONE DI PRODOTTO”

Massimo D’Alema“Dobbiamo mantenere la qualità perché è la chiave per vincere, ma concepirla oltre la nicchia, perché stiamo su un mercato mondiale, dove si vince se noi creiamo una massa critica, senza incidere sulla qualità del prodotto. Non si può standardizzare, sennò perdiamo qualità, ma dobbiamo funzionare come un grande sistema industriale”. Massimo D’Alema, ieri a Siena alla tavola rotonda “Agroalimentare: una risorsa per lo sviluppo dell’economia italiana. Scenari economici internazionali - Expo 2015”, traccia così la rotta per l’agroalimentare italiano.
“È un’operazione complicata, ma è la chiave del successo, qualità oltre la nicchia, che è fondamentale perché fa simbolo, ma non tiene in vita il sistema economico, dobbiamo pensare al mercato globale, senza illusioni regressive”. Un riferimento alla tanto sbandierata “vendita diretta in azienda”. “Questa è l’economia curtense, noi abbiamo il mercato-mondo, i cinesi non verranno a comprare in azienda, glielo dobbiamo portare, non raccontiamoci delle cose fanciullesche. Se dovessimo auto consumare tutto il vino che produciamo avremo 50 milioni di italiani ubriachi!”.
D’Alema parla anche di innovazione di prodotto, prendendo ad esempio il vino: “La qualità crescerà dappertutto, basta pensare a come sta crescendo l’America Latina con il vino. Quest’anno abbiamo esportato più vino della Francia, primato che abbiamo festeggiato poco, raggiunto anche grazie alla nostra tradizione, ma io non sono così contrario alla moderata innovazione di prodotto, perché è stata proprio la Toscana che cominciando a mettere qualche vitigno internazionale nel nostro Sangiovese ha inventato un ciclo di vini, dal Sassicaia in giù, che hanno sbancato sul mercato mondiale e hanno cambiato anche l’immagine tradizionale”.
Pochi temi, secondo D’Alema, hanno una forza sia economica che evocativa così importante per l’“Italian way of life” come l’enogastronomia e la ristorazione di qualità, che però il Paese ha poco tutelato e in qualche modo “ceduto” all’estero, come nel caso della pizza, di cui oggi il maggior marchio mondiale è oggi la multinazionale canadese Pizza Hut.
E l’Expo 2015 di Milano sarà anche “una grande occasione per riappropriarci di quello che è nostro. Dobbiamo concepire l’Italia intera come esposizione, organizzando percorsi per quelli che verranno, ci saranno tutti gli operatori da ogni parte del mondo che non possiamo lasciarsi sfuggire, c’è spazio per costruire un progetto Italia, itinerari specifici, dell’olio, del vino. C’è da sbizzarrirci, ma dobbiamo iniziare a pensarci per tempo”.

cecchi_news 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

quasi sereno Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 33°
Precip: -
quasi sereno Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 32°
Precip: -
quasi sereno Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 36°
Precip: -
sereno Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 31°
Precip: -
quasi sereno Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 35°
Precip: -
sereno Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 33°
Precip: -
poche nubi Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 33°
Precip: -
sereno con veli Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 35°
Precip: -
quasi sereno Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 35°
Precip: -
quasi sereno Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 34°
Precip: -
sereno con veli Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 31°
Precip: -
parz nuvoloso Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 31°
Precip: -
quasi sereno Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Soave:
Soave (VR)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 34°
Precip: -
quasi sereno Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 32°
Precip: -
sereno Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 36°
Precip: -
sereno Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 34°
Precip: -
sereno Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 33°
Precip: -
poche nubi Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 28°
Precip: -
quasi sereno Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 33°
Precip: -
sereno Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 36°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia