planeta
  

Categoria: NON SOLO VINO

Roma - 12 Settembre 2017, ore 16:33

Gli amanti dell’uva hanno una nuova tipologia preferita, quella senza semi. Negli ultimi anni queste varietà per il consumo fresco, hanno avuto un grande successo globale, e anche in Italia: l’uva senza semi rappresenta già il 46% dell’offerta totale

L’Italia è uno dei più importanti produttori di uva nel mondo (insieme a Cina e Stati Uniti) e affonda le sue radici nella storia del Mediterraneo fin dalla Magna Grecia, e che ha portato alla produzione delle varietà tradizionali più conosciute ed apprezzate da sempre: l’uva Italia, la Regina, la Pizzuttella, la Red Globe, la Palieri e tante altre. Ma a fianco delle varietà più tradizionali, negli ultimi anni, si sono affermate con grande successo le varietà di uva caratterizzate dall’assenza completa di semi. È stato un successo planetario ed un’innovazione in ortofrutta: questa tipologia di uva sta portando alla conquista di sempre maggiori quote di mercato, che ormai ha complessivamente raggiunto il 46% dell’offerta totale. La rapidità con cui si è diffusa è stata attribuita al fatto che presenta dei valori aggiunti: la facilità di consumo e la possibilità di utilizzo in succhi e frullati senza dovere separare i semi.

I consumi mondiali di uva senza semi stanno crescendo in maniera esponenziale, soprattutto nei paesi anglosassoni, Regno Unito e Usa, ma anche nei Paesi Scandinavi, in Germania, in Cina e in tutto il Medio Oriente. Il boom di consumi in Italia c’è, e riguarda soprattutto le aree del Nord, le grandi città, i consumatori meno tradizionali.
Ma da dove arriva l’uva senza semi? L’assenza di semi è una caratteristica presente in alcune tipologie di questo frutto da tempo immemorabile. L’uva sultanina, per esempio, è un’antica varietà senza semi, utilizzata per l’essiccazione; oppure l’uva di Corinto, con le stesse caratteristiche. La natura e la grande biodiversità della frutta offrono, quindi, tipologie di uva che nascono con questa caratteristica intrinseca, e si chiamano partenocarpiche. In sostanza i fiori di queste piante di vite si autofecondano e non producono semi consentendo al frutto di crescere e maturare. Un fenomeno interessante è stato studiato ampiamente dai botanici e i genetisti, che hanno messo a punto varietà con questa caratteristica anche per il consumo a tavola.
Quando un’innovazione frutticola ha successo a livello globale, come nel caso dell’uva senza semi, si moltiplicano le varietà per intercettare il gusto dei consumatori, le esigenze produttive nei diversi territori e la stagionalità. Le varietà sono numerosissime, costituite spesso da grandi network operanti in tutto il mondo ed anche, naturalmente, in Italia. Il maggior produttore italiano è Solarelli, marchio di proprietà della Cooperativa Apofruit, che riunisce produttori della Puglia, del Metaponto in Basilicata e della Sicilia.

cecchi_agro 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

variabile Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 13°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 12°
Precip: -
parz nuvoloso Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 11°
Precip: -
sereno Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 11°
Precip: -
sereno Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 12°
Precip: -
sereno Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 12°
Precip: -
sereno Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 12°
Precip: -
parz nuvoloso Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 14°
Precip: -
variabile Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 10°
Precip: -
variabile Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 12°
Precip: -
variabile Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 14°
Precip: -
parz nuvoloso Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 15°
Precip: -
parz nuvoloso Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 11°
Precip: -
parz nuvoloso Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 11°
Precip: -
sereno con veli Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 10°
Precip: -
quasi sereno Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 13°
Precip: -
sereno Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 12°
Precip: -
velature sparse Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 14°
Precip: -
parz nuvoloso Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 12°
Precip: -
variabile Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 13°
Precip: -
quasi sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 12°
Precip: -
sereno Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 13°
Precip: -
velature diffuse Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 14°
Precip: -
velature sparse Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 13°
Precip: -
parz nuvoloso Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 13°
Precip: -
variabile Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 9°
Precip: -
parz nuvoloso Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 11°
Precip: -
parz nuvoloso Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 16°
Precip: -
sereno Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 9°
Precip: -
quasi sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 13°
Precip: -
parz nuvoloso Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 10°
Precip: -
quasi sereno Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 11°
Precip: -
variabile Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 16°
Precip: -
sereno Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 18°
Precip: -
sereno Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 19°
Precip: -
variabile Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 19°
Precip: -
quasi sereno Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 18°
Precip: -
sereno Soave:
Soave (VR)

Temp: 11°
Precip: -
parz nuvoloso Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 15°
Precip: -
variabile Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 13°
Precip: -
parz nuvoloso Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 11°
Precip: -
quasi sereno Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 12°
Precip: -
quasi sereno Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 11°
Precip: -
quasi sereno Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 11°
Precip: -
quasi sereno Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 14°
Precip: -
quasi sereno Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 12°
Precip: -
quasi sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 13°
Precip: -
variabile Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 12°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia