planeta
  

Categoria: NON SOLO VINO

Roma - 21 Aprile 2017, ore 18:17

Piacevole, universale, adattabile ad ogni dieta: “La Cucina del Senza”, senza grassi, sale e zucchero aggiunti, è la protagonista di “Gusto in Scena”, a Venezia, il 23 e 24 aprile. Il tema? Le erbe aromatiche, tra chef, vino e eventi “Fuori di Gusto”

Piacevole, universale e adattabile ad ogni dieta, per migliorare la qualità della vita, “La Cucina del Senza” (senza grassi, sale e zucchero aggiunti) non ha nulla da invidiare a “quella del Con”. Il perché lo racconta “Gusto in Scena”, che torna a Venezia (Scuola Grande San Giovanni Evangelista, 23-24 aprile), con il suo ideatore Marcello Coronini, come “luogo” dove si discute e si creano nuove situazioni per valorizzare la cultura del cibo e della tavola associandole ad un concetto di salute e quindi di benessere mentale dell’uomo.
Il tema del congresso? Le erbe aromatiche: si affronterà il legame naturale con le erbe aromatiche che significa valorizzare le tradizioni del nostro Paese. Il loro contributo a eliminare l’uso del sale e dei grassi aggiunti riducendo anche il contenuto calorico, oltre a insaporire e dare ulteriore piacevolezza ai piatti. Saranno svelate le associazioni tra le diverse erbe e le loro reazioni ai vari utilizzi in cucina, in funzione delle cotture e della durata dell’esposizione al calore.
Al programma parteciperanno una rosa di cuochi anche stellati, che deliziano i palati dal nord al sud dello Stivale e che si distintinguono per saper giocare nelle loro cucine con gli ingredienti locali e stagionali: ci sarà lo stellato Alfio Ghezzi, che ha portato ai più alti livelli la cucina tradizionale trentina in Locanda Margon di proprietà delle Cantine Ferrari; le rielaborazioni dei prodotti tipici dell’Appennino nel suo ristorante a Bagno di Romagna di Paolo Teverini; da Venezia la cuoca prodigio Mara Martin, che Da Fiore porta in tavola i sapori della sua infanzia, e Luca Veritti, che al Met dell’Hotel Metropole ha sviluppato il Menù Tracontemporaneo; i fratelli stellati Maurizio e Sandro Serva che gestiscono con dedizione La Trota di Rimini; da Milano la cucina del sud di Felice lo Basso e quella senza tempo di Luigi Taglienti.
Dal ristorante modenese L’Erba del Re, cresciuto nella cucina di Massimo Bottura, ci sarà lo chef Luca Marchini; il neo-stellato Stefano Ciotti dal suo ristorante Nostrano a Urbino; dalle Dolomiti Alessandro Gilmozzi, che mette in tavola licheni, muschi e resine, mentre da Bolzano ci sarà lo stellato Herbert Hintner con la sua cucina tradizionale rivisitata. Parteciperà anche un pasticcere, il padovano e autodidatta Denis Dianin, che dovrà affrontare la duplice sfida di creare pasticceria senza zucchero aggiunto e con erbe aromatiche. Due ulteriori ospiti del congresso saranno Ilenia Bazzacco, finalista di Masterchef e conduttrice di “Due chiacchiere in cucina”, e il sommelier Vincenzo Donatiello, restaurant manager e wine director del prestigioso Ristorante Piazza Duomo di Alba.
I due grandi saloni della prestigiosa location, Palazzo del 1261, sono dedicati come ogni anno ai Magnifici Vini e Seduzioni di Gola con le loro eccellenze enogastronomiche. A fianco alle riconfermate presenze enoiche dell’edizione 2016, come le bollicine venete di Col Vetoraz, Collalto, Bortolomiol e Bisol, i vini creativi di Zýmē, la cantina Nino Negri dalla Valtellina, i vini caldi dalla Puglia di Futura 14 e i vini sardi di Cantine Santadi, saranno presenti anche nuovi produttori, fra cui Poggio al Tesoro con i suoi Bolgheri e Brunello di Montalcino, i bianchi della cantina padovana Maeli e le bolle trentine di Arunda.
Parallelamente al Congresso, si potranno provare le ricette particolari e sfiziose oltre che sane e gustose a Fuori di Gusto, il programma fuori salone che include più di 20 tra ristoranti, bacari e grandi alberghi veneziani che proporranno alcuni piatti o un piccolo menu dedicato a “La Cucina del Senza” con abbinati alcuni dei vini presenti a “Gusto in Scena”.
Ma “La Cucina del Senza” vive tutto l’anno, le idee discusse si diffondono, si modificano, si sviluppano di nuove e “sta nascendo un movimento di persone che credono in questa cucina e ne applicano i principi nelle loro produzioni e nella loro vita. I produttori di “Gusto in Scena” diventano protagonisti e messaggeri del Senza partecipando attivamente a queste evoluzione con la loro ricerca costante nel migliorare la qualità. Con loro il Senza diventa una nuova realtà basata su un concetto elementare che stavamo però perdendo: gusti uguale qualità uguale salute uguale cultura”.
Info: www.gustoinscena.it

cecchi_agro 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

quasi sereno Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 20°
Precip: -
sereno Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 30°
Precip: -
quasi sereno Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 28°
Precip: -
sereno Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 28°
Precip: -
poche nubi Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 27°
Precip: -
poche nubi Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 26°
Precip: -
sereno e ventoso Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 22°
Precip: -
sereno Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 28°
Precip: -
sereno Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 26°
Precip: -
parz nuvoloso Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 22°
Precip: -
quasi sereno Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 31°
Precip: -
quasi sereno Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 28°
Precip: -
sereno Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 29°
Precip: -
variabile Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 24°
Precip: -
quasi sereno Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 27°
Precip: -
sereno Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 31°
Precip: -
quasi sereno Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 23°
Precip: -
sereno Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 24°
Precip: -
quasi sereno Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 29°
Precip: -
poche nubi Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 25°
Precip: -
sereno Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 28°
Precip: -
parz nuvoloso Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 26°
Precip: -
quasi sereno Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 27°
Precip: -
sereno Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 27°
Precip: -
quasi sereno Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 27°
Precip: -
sereno Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 23°
Precip: -
sereno Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 26°
Precip: -
sereno Soave:
Soave (VR)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 28°
Precip: -
quasi sereno Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 25°
Precip: -
sereno Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 29°
Precip: -
sereno Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 30°
Precip: -
sereno Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 31°
Precip: -
sereno Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 30°
Precip: -
quasi sereno Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 29°
Precip: -
poche nubi Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 30°
Precip: -
quasi sereno Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 27°
Precip: -
poche nubi Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 30°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia