planeta
  

Categoria: NON SOLO VINO

Roma - 09 Gennaio 2017, ore 12:27

Anche l’Italia agroalimentare nella morsa del gelo: bruciate dal gelo colture per migliaia di ettari e danni ingenti per tutte le strutture agricole nelle aree coinvolte. Danni particolarmente gravi per Puglia e Basilicata, e per le zone terremotate

La recente “ventata” artica che ha riportato l’Italia a fare i conti con temperature non certo usuali per gli ultimi decenni ha causato gravi danni all’intero mondo dell’agroalimentare italiano, con migliaia di ettari di verdure pronte per la raccolta bruciate dal gelo, serre danneggiate o distrutte sotto il peso della neve, animali morti, dispersi e senz’acqua perché sono gelate le condutture, ma anche aziende e stalle isolate che non riescono a consegnare il latte quotidiano e le verdure. Emerge dal primo bilancio elaborato da Coldiretti sugli effetti del maltempo che ha colpito pesantemente le campagne delle regioni del centro sud dove si contano milioni di euro di danni, ma anche un forte aumento dei costi per il riscaldamento delle serre.

Il gelo ha colpito più duramente in regioni come la Puglia e la Basilicata, dalle quali provengono una buona parte degli ortaggi consumati dagli italiani, con le forniture che sono ora a rischio. Non sono solo colpiti però gli ortaggi invernali in campo, come piselli e carciofi, ma sono gravi anche i danni - sottolinea Coldiretti - che si sono verificati sugli agrumeti, così come sui vigneti di uva da tavola, che spesso hanno ceduto sotto il peso della neve. Preoccupano, inoltre, le condizioni degli animali allevati allo stato brado che si trovano senza alimentazione e non possono essere raggiunti.
Infine, drammatica è la situazione nelle zone terremotate, dove con l’arrivo della neve e del freddo occorre assolutamente, secondo Coldiretti, accelerare le procedure per garantire l’arrivo dei moduli abitativi e delle stalle a tutte le aziende e agli allevamenti danneggiati. La neve va, infatti, ad aggravare la situazione degli animali, che hanno bisogno di ricoveri con le stalle distrutte o inagibili: ma secondo Coldiretti serve anche garantire in tempi brevi una sistemazione a quegli agricoltori e allevatori che hanno avuto le case crollate o lesionate.

cecchi_agro 2010

Altre News



TUTTI GLI ARTICOLI
Vinitaly @Expo Milano 2015 - #vino2015

WineMeteo

pioviggine Aglianico del Vulture:
Barile (PZ)

Temp: 20°
Precip: 0-1mm
rovesci e schiarite Alto Adige:
Bolzano (BZ)

Temp: 13°
Precip: 4-8mm
rovesci e schiarite Alto Adige:
Appiano sulla strada del vino (BZ)

Temp: 12°
Precip: 4-8mm
rovesci e schiarite Amarone:
Negrar (VR)

Temp: 17°
Precip: 4-8mm
nuvoloso Barbaresco:
Barbaresco (CN)

Temp: 15°
Precip: -
rovesci e schiarite Bardolino:
Bardolino (VR)

Temp: 16°
Precip: 4-8mm
nuvoloso Barolo:
Barolo (CN)

Temp: 14°
Precip: -
sereno Bolgheri:
Castagneto Carducci (LI)

Temp: 17°
Precip: -
poche nubi Brunello di Montalcino:
Montalcino (SI)

Temp: 13°
Precip: -
quasi sereno Chianti Classico:
San Casciano in Val di Pesa (FI)

Temp: 16°
Precip: -
piovaschi e schiarite Cinque Terre:
La Spezia (SP)

Temp: 15°
Precip: 0-2mm
velature sparse Cirò:
Ciro' (KR)

Temp: 23°
Precip: -
variabile Colli Orientali del Friuli:
Manzano (UD)

Temp: 17°
Precip: -
variabile Collio:
San Floriano del collio (GO)

Temp: 16°
Precip: -
variabile Est Est Est:
Montefiascone (VT)

Temp: 13°
Precip: -
sereno con veli Etna:
Castiglione di Sicilia (CT)

Temp: 19°
Precip: -
piovaschi e schiarite Franciacorta:
Erbusco (BS)

Temp: 17°
Precip: 0-2mm
coperto Frascati:
Frascati (RM)

Temp: 15°
Precip: -
variabile Friulano:
Cormons (GO)

Temp: 17°
Precip: -
variabile Greco di Tufo:
Tufo (AV)

Temp: 19°
Precip: -
parz nuvoloso Lacrima di Morro d’Alba:
Morro d'alba (AN)

Temp: 18°
Precip: -
acquazzoni e schiarite Lambrusco:
Modena (MO)

Temp: 17°
Precip: 2-5mm
pioviggine Molise:
Campomarino (CB)

Temp: 21°
Precip: 0-1mm
pioggia debole Montepulciano d'Abruzzo:
Chieti (CH)

Temp: 20°
Precip: 1-4mm
velature sparse Morellino:
Scansano (GR)

Temp: 16°
Precip: -
poche nubi Nobile di Montepulciano:
Montepulciano (SI)

Temp: 13°
Precip: -
parz nuvoloso Orvieto:
Orvieto (TR)

Temp: 17°
Precip: -
velature diffuse Primitivo di Manduria:
Manduria (TA)

Temp: 21°
Precip: -
rovesci e schiarite Prosecco:
Valdobbiadene (TV)

Temp: 17°
Precip: 4-8mm
variabile Rosso Piceno:
Offida (AP)

Temp: 18°
Precip: -
parz nuvoloso Sagrantino:
Montefalco (PG)

Temp: 17°
Precip: -
quasi sereno Sangiovese di Romagna:
Bertinoro (FC)

Temp: 18°
Precip: -
velature sparse Sardegna:
Alghero (SS)

Temp: 16°
Precip: -
velature diffuse Sardegna:
Cagliari (CA)

Temp: 17°
Precip: -
sereno Sicilia:
Menfi (AG)

Temp: 23°
Precip: -
sereno Sicilia:
Pantelleria (TP)

Temp: 24°
Precip: -
quasi sereno Sicilia:
Marsala (TP)

Temp: 25°
Precip: -
rovesci e schiarite Soave:
Soave (VR)

Temp: 18°
Precip: 4-8mm
sereno Suvereto:
Suvereto (LI)

Temp: 17°
Precip: -
variabile Taurasi:
Taurasi (AV)

Temp: 19°
Precip: -
parz nuvoloso Torgiano:
Torgiano (PG)

Temp: 19°
Precip: -
rovesci e schiarite Trentino:
Lavis (TN)

Temp: 14°
Precip: 4-8mm
rovesci e schiarite Trentino:
Mezzocorona (TN)

Temp: 15°
Precip: 4-8mm
rovesci e schiarite Trentino:
San Michele all'Adige (TN)

Temp: 14°
Precip: 4-8mm
nuvoloso Valle d'Aosta:
Aosta (AO)

Temp: 13°
Precip: -
pioviggine Valtellina:
Sondrio (SO)

Temp: 15°
Precip: 0-1mm
parz nuvoloso Verdicchio:
Jesi (AN)

Temp: 18°
Precip: -
quasi sereno Vernaccia:
San Gimignano (SI)

Temp: 16°
Precip: -
Mezzacorona

Non solo vino
I capolavori dell'agroalimentare d'Italia